Fiducia, Tecnè: la piazza e il palazzo incalzano il Cavaliere | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fiducia, Tecnè: la piazza e il palazzo incalzano il Cavaliere

Dalla piazza alle urne: gli scontenti si orientano verso l'area del non voto e del movimento grillino

Gli indignatos accampati a Montecitorio e le fronde interne incalzano il premier alla vigilia del voto di fiducia domani alla Camera. In Transatlantico ci si domanda se i Cavaliere abbia ancora il suo tocco magico per raccogliere consenso tra gli scranni della maggioranza e tra i suoi elettori. Dall’ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto realizzato da Tecnè, istituto di ricerca politica e sociologica, nel PdL si registra una flessione del 2% da luglio 2011, ma se si raffronta il dato con le ultime elezioni politiche emerge un distacco di quasi 13 punti percentuali ( dal 37,4% del 2008 al 24,5% del settembre 2011), anche considerando l’asse PdL + Lega l’attuale maggioranza senza rimpasti, non avrebbe i numeri per governare ( 45,7% raccolto nelle politiche 2008 contro il 37,4% registrato oggi).

Spostandosi all’opposizione, si registra una battuta d’arresto nella crescita del Pd a vantaggio di IdV e Sel (28% contro il 29,5% di luglio), ma il Pd si conferma comunque primo partito.
Nel complesso si consolida lo scarto del centro sinistra (Pd, Idv, Sel, Ps, Federazione della Sinistra, Radicali) sul centro destra (Lega, PdL, La Destra) con un + 12,5%.

In piazza intanto si respira il dissenso, come negli episodi di Roma, Napoli e Bologna ieri. “In questo momento la crisi economica e la crisi politica si avvitano su se stesse – spiega Carlo Buttaroni, sociologo e Presidente di Tecnè – c’è una corrispondenza tra comportamento elettorale e malcontento nella società, all’aumento del disagio si registra un aumento dell’area del non voto e contestuale una crescita di quei partiti che non rappresentano un’opzione di governo del paese”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Oms-Ecdc: «Variante Delta dominante in gran parte dell’Europa»

La variante Delta della Sars-CoV-2 «si sta diffondendo rapidamente in tutta Europa ed è ora diventata il ceppo dominante in gran parte della regione». Lo sostengono…

23 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia, l’indice Rt sopra quota 1 per la prima volta dal 26 marzo

In Italia, l’indice Rt si è attestato a 1,26, in crescita rispetto allo 0,91 della scorsa settimana. È quanto emerge dalla cabina di regia per…

23 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 192,7 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 192.735.392. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

23 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Xi Jinping in Tibet promette «una nuova era»

«Una nuova era» e «un nuovo capitolo di stabilità duratura e di sviluppo di alta qualità per la regione»: è quanto ha voluto assicurare il…

23 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia