Come i tweet cambiano il Palazzo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Come i tweet cambiano il Palazzo

Il cinguettio che spaventa Westminster

Di Paolo Campo

Adesso basta, si sono detti i due parlamentari conservatori James Gray e Roger Gale: tutto questo cinguettare sui cellulari a Westminster nuoce al decoro e alla reputazione della camera.
Ragion per cui i due tories hanno firmato una proposta per impedire ai loro colleghi di poter twittare dall’aula durante i dibattiti o il lavoro di commissione.
Così, per diverse ore ieri pomeriggio, la madre di tutti i parlamenti si è concentrata su un dibattito infuocato e seguitissimo (in rete, ovviamente, perché tra i banchi c’erano pochi deputati) su quanto le nuove tecnologie e i social network come Facebook o Twitter stiano cambiando, in profondità, la politica, anche quella del Palazzo.

Continua a leggere su Europaquotidiano.it

 

Scrivi una replica

News

Fabrizio Curcio è stato nominato capo della Protezione civile

Fabrizio Curcio è stato nominato nuovo capo della Protezione civile dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. Curcio, 55 anni, succederà ad Angelo Borrelli, il cui…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Germania il 4,5% della popolazione ha ricevuto una dose di vaccino

In Germania, il 4,5% della popolazione, pari a 5,7 milioni di persone, ha ricevuto una dose di vaccino contro l’infezione da coronavirus. Lo ha riferito…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Nel quarto trimestre, fatturato dei servizi in calo del 7,6% su base annua»

«Nel quarto trimestre 2020 si stima che l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi diminuisca del 2,2% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 113 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 113.086.223. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

26 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia