Complotto Iran, Obama: “Abbiamo le prove e non è eslcusa alcuna opzione” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Complotto Iran, Obama: “Abbiamo le prove e non è eslcusa alcuna opzione”

Tutti gli indizi portano a Teheran. Infatti, per gli Stati Uniti, i mandanti del fallito attentato all’ambasciatore saudita sono gli iraniani. “Abbiamo le prove e non è esclusa alcuna opzione” ha tuonato Barack Obama. Alla Casa Bianca sono convinti che il complotto “e’ stato diretto da persone all’interno del governo iraniano”. E una volta trovato il colpevole, si cerca ora la punizione. Infatti, Washington sembra intenzionata ad applicare sanzioni sempre più dure nei confronti di Teheran. Gli Usa vorrebbero isolare sempre più l’Iran, anche se al momento non vengono escluse altre soluzioni. Intanto, il Consiglio di sicurezza dell’Onu potrebbe prendere in considerazione il caso. Perché se le accuse di un complotto contro l’ambasciatore saudita fossero confermate, si sarebbe di fronte alla violazione della Convenzione Onu sulla protezione del personale diplomatico, firmata anche dal paese iraniano.

 

Scrivi una replica

News

Ue, la Commissione europea propone la sospensione del Patto di Stabilità anche nel 2021

«Sulla base delle indicazioni attuali, la clausola di salvaguardia generale», che da un anno ha sospeso il Patto di Stabilità e crescita, «rimarrebbe attiva nel…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, nuova missione per Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana dell’Esa, tornerà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) nella primavera del prossimo anno. Il programma prevede, tra le altre cose,…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Parlamento europeo, partito di Orban lascia Ppe

«Gli emendamenti delle regole del gruppo del Ppe sono chiaramente una mossa ostile contro Fidesz. Limitare i nostri eurodeputati nella loro capacità di rappresentare i…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birmania, uccisi altri sei protestanti

Durante le proteste antigolpe, l’esercito militare birmano ha ucciso altri 6 manifestanti, portando così a 12 i totale delle vittime dall’inizio delle proteste.…

3 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia