Quelle nomine che non sono piaciute alle opposizioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Quelle nomine che non sono piaciute alle opposizioni

Neanche il tempo di ottenere la fiducia alla Camera, che il Cdm nominava i nuovi viceministri (Polidori e Misiti) e i sottosegretari (Galati e Viceconte). Circostanza che non è piaciuta alle opposizioni. “Berlusconi se l’è cavata per due voti due e ha fatto due viceministri in due nanosecondi, più tre sottosegretari. Se fossero serviti quindici voti ci toccava chiamare l’Ikea per un po’ di sedie”, ha affermato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani.
“Finalmente Berlusconi ha dato la scossa all’economia che ci aspettavamo: una nuova infornata di incarichi ministeriali di cui nessuno sentiva il bisogno. È uno schiaffo ai cittadini italiani che vivono il dramma della crisi economica e una vergogna che ha il solo merito di rivelare al Paese il degrado di questo governo”, è stato invece il commento del segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa,
Dalla manifestazione conclusiva del centrosinistra in vista del voto per le regionali in Molise, il leader dell’Idv ha chiosato contro il governo: “Adesso si paga cash e non si accettano solo promesse. Una volta c’era la tangente, adesso la tangente è una delibera del Consiglio dei ministri e la pagano i cittadini”.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Lagarde: «Il Pil tornerà ai livelli pre-pandemia entro il 2022»

L’Eurozona si sta riprendendo ad una velocità superiore a quanto previsto: il Prodotto interno lordo tornerà così ai livelli pre-pandemia entro la fine del 2021.…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Industria: Acciai Speciali di Terni è tornata di proprietà di un gruppo italiano

Acciai Speciali di Terni (Ast) torna in mani italiane: ThyssenKrupp ha annunciato la cessione al gruppo Arvedi. Complessivamente erano quattro le manifestazioni d’interesse presentate, tre…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Terrorismo, Macron: «Neutralizzato leader Stato Islamico del Gran Sahara»

Il capo del gruppo jihadista dello Stato islamico del Gran Sahara (Eigs), Adnan Abou Walid al-Sahrawi, è stato «neutralizzato» dalle forze francesi. Ad annunciarlo è…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto: ad agosto frenano nuove immatricolazioni in Europa

Ad agosto le nuove immatricolazioni nell’Unione Europea, nei Paesi Efta e nel Regno Unito sono state 724.710, in calo del 18,1% su base annua. Lo…

16 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia