Libia. La Nato si appresta a decidere sulla fine delle operazioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Libia. La Nato si appresta a decidere sulla fine delle operazioni

Verrà annunciata domani a Bengasi la liberazione della Libia, ha fatto sapere il Cnt. Nella giornata di venerdì, inoltre, è stato catturato l’ultimo figlio dell’ex rais rimasto libero, Saif al Islam.
Con il passare delle ore, intanto, si è cercato di fare chiarezza sulla morte di Gheddafi. La moglie Safiya ha invocato l’intervento delle Nazioni Unite per fare chiarezza (del resto esistono diverse versioni di come Gheddafi è stato ucciso), mentre il Cnt ha reso noto come il Colonnello sia deceduto dopo due colpi di arma da fuoco, uno alla testa e uno all’addome. Già nella serata di giovedì era stato diffuso un video in cui si vede Gheddafi tra gli insorti, vivo sebbene provato dalle ferite. Sono, probabilmente, i suoi ultimi istanti di vita perché due spari, nella confusione delle immagini in movimento, fanno pensare che la morte dell’ex rais sia avvenuta in quell’istante. L’esecutore potrebbe essere un giovane di vent’anni, quello ritratto in molte foto con in mano la pistola d’oro che era appartenuta al defunto leader libico. Ma il Cnt ha respinto questa versione dei fatti sostenendo invece che fatale sia stato lo scontro a fuoco.
Intanto si discute sull’opportunità di concludere le operazioni militari in pochi giorni. Italia, Francia e Stati Uniti si dicono convinti della fine dell’intervento a breve, più cauta la Gran Bretagna. In ogni caso, è stato affermato da più parti, “la decisione sullo stop alle azioni dovrà comunque essere presa dal Consiglio atlantico”.

 

Scrivi una replica

News

Congo, illeso il terzo italiano nel convoglio attaccato

Illeso il terzo italiano che ieri viaggiava nel convoglio preso di mira in Congo dove hanno perso la vita l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere…

23 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spotify annuncia HiFi, un nuovo piano per lo streaming in qualità lossless

Spotify si mette al pari di molti suoi concorrenti – Amazon Music, Tidal, Deezer e Qobuz – e prepara il lancio della sua versione Hi-Fi,…

23 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ue: «Vaccino non può essere obbligo per viaggiare»

«Sul certificato di vaccinazione vogliamo avere un approccio digitale europeo per uso medico. Nei prossimi mesi poi vedremo se ci sarà la possibilità di usarlo…

23 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il Giappone verso la riduzione delle misure restrittive

In scia alla progressiva diminuzione dei contagi di coronavirus, tre prefetture del Giappone hanno chiesto al governo la rimozione dello stato di emergenza, in vigore…

23 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia