A Pompei nuovi crolli, a cedere sono due muri eretti in epoca moderna | T-Mag | il magazine di Tecnè

A Pompei nuovi crolli, a cedere sono due muri eretti in epoca moderna

A 24 ore dalla visita del commissario europeo Hahn, che deve decidere sul destino dei 105 milioni dei finanziamenti comunitari per investimenti finalizzati alla salvaguardia degli scavi di Pompei, si sono verificati nuovi crolli.
A cedere, questa volta, sono due muri eretti in epoca moderna. Il primo è un muro nell’area fuori Porta Ercolano lungo la via dei Sepolcri, il secondo, invece, si trova nella zona occidentale del sito. Tutto ciò, inoltre, è accaduto a pochi giorni di distanza dal cedimento dell’Opus incertum, verificatosi tra la notte di giovedì e venerdì.

 

Scrivi una replica

News

Secondo l’UPB il PIL salirà del 5,8% nel 2021

Secondo la Nota di agosto sulla congiuntura economica, pubblicata questa mattina dall’Ufficio Parlamentare di Bilancio, nel corso del 2021 il Prodotto Interno Lordo Italiano crescerà…

3 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Garante della Privacy ha inflitto una sanzione a Deliveroo per l’uso illecito dei dati personali dei rider

Il Garante della Privacy ha inflitto ha Deliveroo Italy una multa di 2,5 milioni di euro per aver trattato in modo illecito i dati personali di…

3 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tokyo 2020, l’Italia del basket e della pallavolo escono ai quarti

Non solo giornata di trionfi, ma anche di delusioni, oggi, martedì 3 agosto, a Tokyo 2020. Delusioni che riguardano il basket e la pallavolo. Nel…

3 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tokyo 2020: Tita-Banti, medaglia d’oro nella vela

Ancora grandi emozioni alle Olimpiadi di Tokyo. È arrivato infatti il quinto oro per la nostra delegazione, nella vela. Con il sesto posto nella medal…

3 Ago 2021 / 1 Commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia