Governo, Cicchitto: “Una crisi sarebbe un salto nel buio” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, Cicchitto: “Una crisi sarebbe un salto nel buio”

“Sarebbe un autentico salto nel buio con conseguenze assai negative anche per la tenuta finanziaria del paese. Allora va fatto ogni sforzo per ricompattare la maggioranza anche sulle questioni programmatiche più delicate”. A scongiurare il rischio crisi è il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto.
“Bisogna fare ogni sforzo per trovare un’intesa sul piano programmatico della maggioranza perché non c’è nessuna reale alternativa al governo Berlusconi. Infatti nell’opposizione solo l’Udc ha posizioni programmatiche in grado di fare i conti con l’Europa. Invece la sinistra, Pd compreso, è profondamente divisa proprio sulla lettera di Trichet non solo per quanto riguarda le pensioni ma anche per tutto quello che riguarda il lavoro. Di conseguenza – ha aggiunto Cicchitto – essa parla di governo di transizione o di governo tecnico solo per far cadere il governo Berlusconi ma non perché è in grado di sostenere la manovra economica di cui si parla. Allora si ipotizzerebbe una soluzione paradossale: un governo falsamente tecnico, politicamente contro il Pdl che dovrebbe però essere appoggiato dal Pdl proprio sulle misure più difficili e impopolari. Evidentemente un’ipotesi da fantascienza”.

 

Scrivi una replica

News

Partito democratico, Nicola Zingaretti annuncia dimissioni da segretario

«Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ema avvia sperimentazione Sputnik V

L’Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V. Lo comunica la stessa Ema, specificando che a presentare domanda per l’UE è stata la…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia