Caritas/Migrantes: in Italia ci sono cinque milioni di immigrati | T-Mag | il magazine di Tecnè

Caritas/Migrantes: in Italia ci sono cinque milioni di immigrati

Stando alle stime Dossier Caritas/Migrantes, il numero degli stranieri regolari in Italia è di quasi 5 milioni. Una cifra che si avvicina di molto a quella dello scorso anno. Ma la realtà dei fatti è diversa, perchè gli immigrati entrati nel nostro paese sono stati quasi mezzo milione, tra regolarizzati e nuovi venuti, ma altrettanti hanno lasciato l’Italia perché il loro permesso di soggiorno è scaduto e, quindi, o sono stati rimpatriati o sono scivolati nell’irregolarità. Sempre secondo il dossier Caritas, gli stranieri garantiscono un contributo importante alla crecita del paese se si pensa che versano annualmente oltre sette miliardi di contributi previdenziali, sono lontani dal pensionamento e, inoltre, sono disponibili a inserirsi in tutti i settori lavorativi.

 

Scrivi una replica

News

Vezzali: “Impianti sportivi all’aperto verso il 75% della capienza”

Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ha reso noto che gli impianti sportivi all’aperto vanno verso un’apertura del 75% della capienza totale, ma l’obiettivo è quello…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inail: “180mila contagi sul posto di lavoro da inizio pandemia”

L’Inail ha segnalato quasi 180mila i casi di contagio sul posto del lavoro dall’inizio della pandemia al 31 agosto, pari a meno di un quinto…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

29/9 vertice tra Ue e Usa sul commercio e la tecnologia (Ttc)

Il 29 settembre Stati Uniti e Ue terranno un vertice sul commercio e la tecnologia (Ttc). Lo ha reso noto la portavoce dell’Esecutivo comunitario per il Commercio,…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercedes partener di Acc per la produzione di batterie

Mercedes, per la produzione di batterie, diventa partner di Automotive Cells Company (Acc) , società costituita da Stellantis e TotalEnergies. “L’ingresso di Merceds Benz in…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia