Governo, sui licenziamenti facili c’è il no dei sindacati | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo, sui licenziamenti facili c’è il no dei sindacati

“Per quanto ci riguarda abbiamo presentato un pacchetto di proposte per la ristrutturazione di certi nostri settori e per dare impulso alla nostra economia e sono state accolte positivamente. Confermeremo successivamente un elenco completo delle date entro cui prevediamo che il nostro Parlamento possa approvare queste riforme. Sono vari disegni di legge, uno per ogni singolo settore. Se non rispettassimo gli impegni non saremmo ulteriormente credibili. Invece, come sempre, l’Italia manterrà gli impegni come quelli precedentemente assunti, anche questa volta”. Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è raggiante per il parere favorevole espresso dai partner europei in merito alla lettera di intenti presentata a Bruxelles.
Tuttavia in Italia le opposizioni sembrano averla presa diversamente (“Non c’è nulla di serio”, ha detto Bersani; “Il libro dei sogni”, l’ha invece definita Casini).
Inoltre i sindacati non hanno gradito la possibilità per le aziende di poter licenziare più agevolmente: “Così facendo si attaccano solo i più deboli: permettere i licenziamenti per motivi economici è solo uno specchietto per le allodole per le imprese. Il risultato è istigare le persone alla ribellione”, ha chiosato il segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, interpellato da Sky.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Usa: meno di 40 mila casi in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno registrato meno di 40mila casi nelle ultime 24 ore, stando al consueto bollettino della Johns Hopkins University, un dato che non…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Congo, ucciso magistrato che indagava su morte Attanasio

È stato ucciso in Congo il magistrato militare che indagava sull’agguato in cui sono morti l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, netto calo dei casi in Gran Bretagna

Continuano a calare notevolmente i casi di coronavirus in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore su 863mila tamponi effettuati, solo 6.500 sono risultati positivi.…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nuova Zelanda, terremoto di magnitudo 8.1 al largo: allarme tsunami rientrato

Dopo le tre scosse di magnitudo 6.9, 7.1, 8.1, a largo della Nuova Zelenda, si era alzata l’allerta di tsunami, ma l’allarme è rientrato dopo…

5 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia