L’Unesco dice sì all’adesione della Palestina. Per Israele “è una tragedia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’Unesco dice sì all’adesione della Palestina. Per Israele “è una tragedia”

La conferenza generale dell’Unesco ha votato a favore dell’adesione della Palestina come membro a pieno titolo dell’organismo. La decisione è stata votata a maggioranza (serviva il parere favorevole dei due terzi dell’assemblea, composta da 193 membri). I sì sono stati 107, 14 invece i voti contrari.
Tra i Paesi ad avere votato contro Stati Uniti, Germania e Canada. Italia e Regno Unito si sono astenuti, Francia, Cina e India hanno votato a favore. “È una tragedia”, ha commentato un portavoce di Israele.
La contrarietà degli Stati Uniti dipende dalla convinzione di una scelta ritenuta prematura e controproducente soprattutto alla vigilia del pronunciamento del Consiglio di sicurezza dell’Onu sull’ammissione della Palestina come richiesto a settembre da Abu Mazen all’Assemblea Generale.

 

1 Commento per “L’Unesco dice sì all’adesione della Palestina. Per Israele “è una tragedia””

  1. […] di ritirare il contributo di 60 milioni di dollari all’Unesco dopo che l’organismo ha stabilito l’ingresso della Palestina come stato membro. […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus: l’Aifa dà il via libera all’utilizzo del vaccino Moderna per la fascia d’età tra i 12 e i 17 anni

La Commissione Tecnico Scientifica dell’AIFA, l’Agenzia italiana del Farmaco, ha dato il via libera all’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: a livello globale, i contagi hanno superato i 195,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 195.507.680. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, obbligo di mascherina per tutti i dipendenti della Casa Bianca

I dipendenti della Casa Bianca dovranno indossare nuovamente le mascherine all’interno dell’edificio e in tutta l’area circostante, per prevenire la diffusione del coronavirus. La decisione…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Sale la fiducia dei consumatori a luglio: 116,6. In crescita anche la fiducia delle imprese a 116,3”

“A luglio 2021 si stima un aumento sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 115,1 a 116,6) sia dell’indice composito del clima di…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia