Spread Btp-Bund ai massimi storici. Il governo: “Influisce la decisione della Grecia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spread Btp-Bund ai massimi storici. Il governo: “Influisce la decisione della Grecia”

L’Italia è ancora sotto il mirino degli attacchi speculativi. Il differenziale tra il Btp decennale e il Bund tedesco ha raggiunto quota 441 punti rispetto ai 407 punti della chiusura di lunedì, ben sopra il record di 416 punti del 5 agosto.
Una nota di Palazzo Chigi fa sapere che “il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, segue l’evoluzione dei mercati finanziari tenendosi in stretto contatto con Palazzo Chigi, con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta e con il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti. Non vi è dubbio – recita ancora la nota di Palazzo Chigi – che sull’andamento negativo degli scambi influisca pesantemente la decisione greca di indire un referendum sul piano di salvataggio predisposto dall’Unione europea. Si tratta di una scelta inattesa che innesca incertezze dopo il recente Consiglio europeo e alla vigilia dell’importante incontro del G-20 di Cannes”.
Intanto, da quanto si apprende, il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Durante la conversazione Bersani avrebbe garantito la disponibilità del Partito democratico e delle altre forze di opposizione a guidare una possibile via di uscita dalla crisi.
Cosa potrebbe intendersi lo ha spiegato in altre parole il vicesegretario del Pd, Enrico Letta: “Il nostro grado di preoccupazione è totale. Esprimiamo la necessità, che a questo punto è urgente, a minuti, di un cambiamento di scenario politico per reggere la tormenta. Giovedì al vertice del G20 l’Italia ci arrivi con l’annuncio di un nuovo governo di emergenza nazionale”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia