Crisi economica, Draghi: “I Paesi prendano misure aggiuntive” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Draghi: “I Paesi prendano misure aggiuntive”

Nella sua prima conferenza stampa da presidente della Bce, Mario Draghi, ha spiegato che le prospettive di crescita della zona euro continueranno a risentire “dell’incertezza particolarmente alta” e dei “rischi al ribasso che si stanno intensificando”. “Tutti i Paesi dell’area euro devono mostrare inflessibile determinazione a onorare pienamente la propria firma sovrana”.
Draghi ha spiegato la decisione della Bce di tagliare i tassi d’interesse all’1,25%. È stata, ha affermato, una scelta unanime, anche se Francoforte non è intenzionata a tagliare ulteriormente in futuro. Dovranno essere i Paesi con deficit e debiti più elevati a varare misure di risanamento aggiuntivo. E per compiere ciò, ad esempio, sarà fondamentale privatizzare i servizi ora offerti dal settore pubblico.
Draghi si è quindi soffermato sul caso dell’Italia: “Non possono essere gli interventi esterni a far scendere i tassi sui titoli di Stato di un paese. L’andamento dei tassi sui titoli di Stato dipende dalle politiche nazionali. Il pilastro principale è la risposta che arriva dalle politiche nazionali in termini di consolidamento dei conti pubblici e riforme per migliorare la crescita e creare posti di lavoro”. Il presidente della Bce ha infine sostenuto di seguire da vicino la crisi della Grecia ricordando però che l’uscita di un Paese dall’euro “non è prevista dai Trattati”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia