Governo. Dopo le uscite di Bonciani e D’Ippolito la maggioranza fa i conti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Governo. Dopo le uscite di Bonciani e D’Ippolito la maggioranza fa i conti

Dopo le uscite di Alessio Bonciani e Ida D’Ippolito dalle file del Pdl (passati ora all’Udc) nella maggioranza sono iniziate le conte. La maggioranza, infatti, può ora contare su 314 voti.
Il primo banco di prova per il governo ci sarà l’8 novembre quando l’Aula dovrà esprimersi sul rendiconto dello Stato già bocciato dalla Camera dando il la alla crisi in seno alla maggioranza.
Intanto anche in Senato Carlo Vizzini, presidente della Commmissione Affari costituzionali, ha abbandonato il Pdl per approdare al gruppo misto. Franzoso, deputato del Pdl morto nella giornata di venerdì, non aveva partecipato alle ultime sedute. Al suo posto D’Alessandro il cui ingresso riporta la maggioranza a quota 315.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia