Una manifestazione per la leadership del Pd | T-Mag | il magazine di Tecnè

Una manifestazione per la leadership del Pd

di Stefano Iannaccone

Pier Luigi Bersani prova a riprendersi il Partito democratico. La manifestazione di sabato a Piazza San Giovanni, a Roma, rappresenta un momento fondamentale per il segretario del Pd, “oscurato” dall’attivismo di Matteo Renzi, che in materia di comunicazione si è dimostrato molto più capace rispetto all’ex ministro dello Sviluppo. Bersani, dunque, è chiamato a esercitare la leadership in seguito all’annuncio sulle primarie di coalizione nel centrosinistra. Dopo aver subito le critiche da varie direzioni, a partire da Antonio Di Pietro e Nichi Vendola passando per i MoDem veltroniani per finire ai giovani democratici, il segretario del Pd deve tracciare una strategia chiara in termini di immagine. Con un obiettivo: guadagnarsi sul campo la candidatura per il centrosinistra a Palazzo Chigi. Il rischio, nella situazione attuale, è che finisca per mantenere un ruolo defilato nello scacchiere comunicativo. Bersani, infatti, non ha l’irruenza dipietresca, né la poesia vendoliana e né tantomeno la brillantezza renziana; in tale contesto è costretto a distillare la sua conoscenza in economia (risorsa preziosa in una fase storica di crisi acutissima) e la bonarietà delle sue metafore popolari (rilanciate dalle battute di Maurizio Crozza, fino a trasformarsi in un cult). La manifestazione di sabato è pertanto di primaria rilevanza per il futuro politico del segretario democratico. E sin dalla denominazione c’è un richiamo al suo pragmatismo: “Ricostruzione. In nome del popolo italiano”. Gli elementi comunicativi che si ravvisano sono soprattutto due: l’impegno per rimettere in carreggiata l’Italia sulle macerie lasciate dal berlusconismo e la passione patriottica che alimenta l’azione politica del Pd. Bersani avrà una platea ampia per convincere l’elettorato di riferimento a credere nella propria capacità di guida del “collettivo” (come il segretario ama ripetere) del suo partito: una visione fortemente contrapposta alla marcata personalizzazione propugnata da Renzi.

 

1 Commento per “Una manifestazione per la leadership del Pd”

  1. […] il giorno della manifestazione del Pd, Ricostruire l’Italia (Stefano Iannaccone ne ha scritto per T-Mag). All’evento partecipano i maggiori esponenti del partito, compreso Matteo Renzi […]

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: da lunedì Alto Adige in zona gialla

Da lunedì l’Alto Adige sarà in zona gialla. Lo ha annunciato l’assessore alla sanità Thomas Widmann, confermando le indiscrezioni circolate nelle ultime ore. Nel dare…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Barbados, addio alla Corona: diventa una repubblica

Barbados si è autoproclamato ufficialmente una repubblica, rimuovendo la Regina Elisabetta II dal suo titolo di capo di stato, in una cerimonia che ha visto…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, Zemmour annuncia candidatura a presidenziali

Il polemista francese, Eric Zemmour, ha annunciato ufficialmente la sua candidatura alle presidenziali e lo ha fatto attraverso un video diffuso online con «un messaggio…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Ucraina 10.554 nuovi casi e 561 vittime

Sono 10.554 i nuovi casi da coronavirus in Ucraina, dove si registrano anche 561 vittime.…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia