SPECIALE GENOVA. Delrio (Anci): Prevenzione? Attendiamo ancora risposte | T-Mag | il magazine di Tecnè

SPECIALE GENOVA. Delrio (Anci): Prevenzione? Attendiamo ancora risposte

“L’importante è non affrontare il problema per quello che è. E allora si semplifica, si banalizza, si individua un ‘presunto colpevole’ e si scarica su di lui tutta la responsabilità. Così poi ognuno torna a essere candido e immacolato e nulla cambia”. Questo il commento di Graziano Delrio, sindaco di Reggio Emilia e presidente Anci, in riferimento al nubifragio che si è abbattuto su Genova e alle critiche rivolte alla sindaco Marta Vincenzi.
“Tutti in questi giorni – ha osservato Delrio – parlano di prevenzione. Belle parole. Nei fatti non la si può fare. Per legge. Bisognerebbe infatti sapere che un Comune, per poter spendere fondi propri per combattere il dissesto idrogeologico senza incorrere nelle sanzioni previste dal patto di stabilità ha la necessità che sia stato dichiarato lo stato di calamità naturale. Altrimenti non può farlo. Nella sostanza, questo significa vietare opere di prevenzione, lasciando spazi di manovra solo a disastro avvenuto. Tutti i sindaci vorrebbero fare prevenzione e ce ne sarebbe un immenso bisogno. Come Anci abbiamo chiesto più volte un piano nazionale straordinario contro il dissesto idrogeologico. La risposta la stiamo ancora attendendo. Ma da soli non lo possiamo fare. E poi andrebbe rivista la linea di comando durante le emergenze, che oggi è particolarmente complicata. Un sindaco, per non correre rischi non dovrebbe bloccare ogni volta la vita della sua città, ma ci devono essere procedure e responsabilità certe”.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, Aifa: “Da dicembre a marzo oltre 46mila sospette reazioni, il 2,7% di esse non gravi”

Tra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo 2021 sono pervenute 46.237 segnalazioni di sospette reazioni avverse su un totale di 9.068.349 dosi di…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 77mila nuovi casi negli Usa

Sono oltre 77mila i nuovi casi di coronavirus registrati negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore. I decessi invece, sono stati 987.…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Speranza: “50 milioni di dosi entro giugno, età criterio giusto”

“Nel secondo trimestre arriveranno 50 milioni di vaccini e Pfizer anticiperà alcuni milioni di dosi che per l’Italia significano circa 7 milioni. Prudenzialmente il commissario…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Speranza:”Auspico presto chiarezza per iniziare a usare J&J”

“L’auspicio è che presto ci possano essere elementi di chiarezza che ci permettano di iniziare ad utilizzare un vaccino che sarà importante per la nostra…

15 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia