Rutelli: “E’ impossibile governare con due voti in più” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rutelli: “E’ impossibile governare con due voti in più”

Francesco Rutelli, leader di Alleanza per l’Italia, in un intervento a Radio 24 ha affermato: “E’ impossibile governare con due voti in più, e non sappiamo neppure se ci sono: l’unica soluzione per affrontare la crisi sta in un governo di emergenza, di tregua nazionale, con larga condivisione in Parlamento”. “C’è un doppio rischio: da una parte, un gruppo asserragliato in un bunker; dall’altra, la stesura di liste di proscrizione, una specie di Colonna infame. Occorre invece che il Parlamento compia scelte di libertà e responsabilità, e abbia la saggezza di concorrere alle scelte difficili che ci chiedono l’Europa e la comunità internazionale. Le priorità sono due: abbattere il debito pubblico sotto il 100% del Pil, ricreare le condizioni per la crescita economica, con un’alleanza tra forze produttive e sociali al fianco di una larga maggioranza parlamentare tra Pdl, Pd, Terzo Polo e quanti vorranno offrire il proprio contributo per salvare il Paese. Noi siamo pronti a far nostri gli obiettivi presentati dal governo in Europa. Ma questo governo – conclude il leader dell’Api – non è in grado di farcela: vi può riuscire solo una nuova compagine guidata da una personalità designata dal Capo dello Stato e riconosciuta a livello internazionale”, ha aggiunto Rutelli.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia