SPECIALE GENOVA. Un coro di grazie ai volontari | T-Mag | il magazine di Tecnè

SPECIALE GENOVA. Un coro di grazie ai volontari

La Protezione civile ha dichiarato lo stop allo stato d’emergenza della città di Genova. L’assessore alla sicurezza, Francesco Scidone, ha affermato a tale proposito: “Dopo giorni di intenso lavoro sia a Genova che in altri posti della Liguria, tutti i volontari della Protezione civile provenienti da altre province, possono fermare i loro interventi. In questo momento non possiamo fare altro che ringraziare il loro immenso e insostituibile contributo”. Al contrario i volontari genovesi resteranno all’opera finché sarà ritenuto necessario. Già nel corso della giornata, inoltre, era stato confermato l’abbassamento del livello di allerta su Genova. Dalle 18 di martedì è passati all’allerta 1 prevista fino alle 8 di mercoledì.
Salvo le scuole delle zone di Media Val Bisagno, Bassa Val Bisagno e Levante, ha fatto sapere il Comune, tutte le altre, fino alla terza media, riprenderanno i regolare svolgimento delle lezioni.
La sindaco di Genova, Marta Vincenzi, ha ringraziato “tutti coloro che in questi giorni si sono attivati giorno e notte. Al prefetto – ha proseguito la prima cittadina – dico che bisogna ricostruire il rapporto con le istituzioni e per farlo non si riparte facendo saltare incarichi, ma si incomincia riconoscendo il lavoro di chi si è rimboccato le maniche per far ripartire la città”.
Nella giornata anche il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, si è detta fiera dei tantissimi giovani volontari che in questi giorni hanno scelto di andare a Genova per aiutare la città martoriata dalle alluvioni. Questi ragazzi sono l’Italia migliore. Il loro impegno in prima persona è una mano tesa a quegli italiani che oggi hanno più bisogno del loro aiuto. Ma è anche un sonoro schiaffo a tutti coloro che si ostinano a denigrare i giovani italiani, dipingendoli come apatici e indolenti, senza valori né principi”.

 

Scrivi una replica

News

Recovery, Ue lancia piano di finanziamento da 806 miliardi

“La Commissione europea lancia il suo piano per finanziare il Next Generation Eu: entro il 2026, raccoglierà sui mercati 806 miliardi di euro, con un…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: «Campagna vaccinale è cruciale per la ripresa»

«Le misure di bilancio a sostegno dell’economia reale, nel 2020, hanno protetto le banche dal buona parte delle perdite sui loro prestiti e sarà cruciale…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “L’Italia deve migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione”

“La priorità essenziale per favorire la ripresa dell’Italia è rappresentata dalla promozione dell’efficienza della pubblica amministrazione, principalmente nell’ottica di migliorare la gestione degli investimenti pubblici…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Somalia, presidente firma legge su proroga del suo mandato

Mohamed Abdullahi Mohamed, presidente della Somalia, ha firmato una legge che proroga per altri due anni il suo mandato, scaduto l’8 febbraio.…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia