Lagarde: “Italia faccia le riforme su basi stabili e credibilità” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lagarde: “Italia faccia le riforme su basi stabili e credibilità”

“L’Italia deve attuare misure aggiuntive con stabilità politica e credibilità politica, è necessario implementare le riforme su basi stabili, solide e sostenibili”. Lo ha detto in una conferenza stampa a Tokio la direttrice del Fmi, Christine Lagarde, ricordando però che la situazione italiana è diversa da quella di Irlanda, Grecia e Portogallo.
“Nel caso dell’Italia – ha osservato la Lagarde – è soprattutto il finanziamento del debito che ha chiaramente toccato livelli difficilmente sostenibili sul lungo periodo. Già di recente, tuttavia, c’è stato un ribasso, risultato delle politiche di assestamento, frutto di credibilità e chiarezza, necessarie in Italia”.
Lagarde ha poi espresso un parere su Mario Monti, con ogni probabilità futuro premier: “Lo conosco bene. Ho molta stima e rispetto per lui. Penso che sia una persona estremamente competente con la quale, in ogni caso, ho sempre avuto un dialogo allo stesso tempo produttivo ed estremamente intenso”.

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 60,9 dollari al barile mentre il Brent è a 64,86 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 60,9 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 64,86 dollari…

22 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund 101

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 101 punti.…

22 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Gelmini: «Da lunedì più di 11 regioni in zona gialla»

«Le regioni che dovrebbero passare in giallo da lunedì dovrebbero essere più di 11». A riferirlo è la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini,…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Es’givien x la Terra e il Made in Italy: il nuovo progetto by #ilfashionbelloebuono

Sostenibilità della moda o moda della sostenibilità? Dopo un anno di pandemia e anni di delocalizzazione di troppe produzioni etichettate Made in Italy, Es’givien lancia…

21 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia