La lettera del Forum nazionale dei giovani a Monti | T-Mag | il magazine di Tecnè

La lettera del Forum nazionale dei giovani a Monti

“Crediamo che il nostro Paese, nell’attuale situazione economica, politica e sociale, necessiti del dinamismo, della capacità di cambiamento, delle competenze, del punto di vista dei suoi giovani. La scommessa sul futuro che Lei è chiamato a fare non può escludere chi dovrà giocare la partita”. E’ quanto si legge nella lettera che il Forum nazionale dei giovani ha inviato al presidente del Consiglio incaricato Mario Monti, in vista delle consultazioni previste martedì pomeriggio.

“Con forza e determinazione, esimio Presidente – prosegue la lettera, Le chiediamo la coraggiosa scelta, nonostante le difficoltà del momento, di riproporre e rilanciare nel Suo Governo il Ministero e il Dipartimento della Gioventù. Sarebbe, questo, un segnale forte e carico di significato e speranza; un gesto di grande apertura al futuro ed un’indicazione chiara e lungimirante in un Paese bloccato come il nostro”.

“Allo stesso tempo, nutriamo un forte interesse al programma del Suo Governo. A chi L’ha preceduta abbiamo chiesto provvedimenti seri in merito alla disoccupazione giovanile, all’accesso al credito, al diritto alla casa, a politiche favorevoli alle giovani famiglie, alla fiscalità di vantaggio per le imprese che non assumono con contratti precari, al sostegno all’associazionismo giovanile, ad un’agenda di sostenibilità. Sono le stesse questioni che oggi sentiamo la necessità di sottoporre a Lei e sulle quali aspettiamo fiduciosi risposte concrete. A Lei, con urgenza, chiediamo anche una risposta rispetto la salvaguardia del Fondo Nazionale per il Servizio Civile che ormai da anni subisce progressivi tagli e rischia di sparire in seguito all’ultima manovra di stabilità”.

“Noi siamo convinti che questo Paese necessiti delle idee e del coraggio dei giovani italiani. Auspichiamo che anche Lei condivida con noi la stessa convinzione”.

 

1 Commento per “La lettera del Forum nazionale dei giovani a Monti”

  1. […] abbiamo parlato tanto di precariato e di altre tematiche che ci stanno a cuore. Per i più pignoli, qui c’è la lettera consegnata dai Giovani a […]

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia