Barroso: “Per Monti questa è una sfida immensa” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Barroso: “Per Monti questa è una sfida immensa”

Secondo Barroso “l’Italia è determinata ad affrontare definitivamente le sfide della crisi”. Il presidente della commissione europea, dopo il colloquio con il premier Mario Monti, ha sottolineato come il nuovo primo ministro italiano “ha l’autorità per guidare l’Italia” ed ha poi indicato la via che il nostro paese deve seguire per uscire dalla crisi: “determinazione nell’applicazione delle misure annunciate, sforzo per mantenere un avanzo primario, interventi per aumentare il potenziale di crescita”.
La sfida che deve affrontare Mario Monti “è immensa” e il nuovo esecutivo “ha una responsabilità storica. La situazione dell’Italia resta difficile, ma – ha concluso Barroso – non mi aspettavo miracoli”, con chiaro riferimento alla reazione dei mercati.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia