Ilona Staller riparte dalla politica: “Mi candido a sindaco di Monza” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ilona Staller riparte dalla politica: “Mi candido a sindaco di Monza”

Recentemente si era parlato molto di lei perché a breve, quando compirà 60 anni, prenderà il vitalizio da ex parlamentare. Intanto, però, quello che tiene a precisare (ma sarebbe meglio dire a ribadire) è la sua candidatura a sindaco di Monza. L’ex pornodiva Ilona Staller lo ha confermato in un’intervista a Radio 24. “Rientro in politica, il 2 dicembre lanciamo la lista DNA: Democrazia, Natura, Amore”.
“Come primo obiettivo correrò per diventare sindaco di Monza – ha specificato Ilona Staller -. Sarò lì il 2 dicembre con l’avvocato Luca Di Carlo a iniziare la campagna elettorale. A Monza ho molti amici, vorrei farla diventare una città eccitante, i monzesi sono carini, dolci. Mi piacerebbe trasformare la Villa Reale in un grande casinò, per portare soldi alla gente”.
L’ex attrice dà anche giudici sull’attuale esecutivo: “Monti sta facendo un ottimo lavoro, mi dà questa impressione molto positiva. Credo che porterà l’Italia fuori dalla crisi, una crisi mondiale, ma ci vorranno almeno due o tre anni”.
E sul suo vitalizio? In un certo senso respinge le accuse di queste settimane: Sono tremila euro lordi al mese. E’ una legge dello Stato, io lo prendo a 60 anni ma ci sono i baby pensionati anche in Parlamento. Io sono diventata il capro espiatorio per parlare dei costi della politica. Gli insulti li prendo tutti io mentre non parlano dei nomi eccellenti, gente che a 47 anni prende 15 mila euro al mese. Posso anche rinunciarci – ha infine aggiunto – e comunque farò beneficenza, andrò in Africa per aiutare i bambini e le mamme che hanno l’aids”.

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia