L’Italia deve ridurre al minimo i rischi | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’Italia deve ridurre al minimo i rischi

Guai se Monti e l’Italia non fanno la propria parte

di Adriana Cerretelli

Alla vigilia della missione europea di Mario Monti, la crisi dell’euro si allarga avvitandosi sempre più pericolosamente su se stessa. Ancora una giornata di passione per gli spread dei titoli di Stato italiani, francesi e spagnoli rispetto al Bund. Nemmeno la prospettiva del baratro riesce però ad attenuare gli opposti estremismi in campo.
Ancora ieri José Barroso, il presidente della Commissione Ue, ha insistito sulla carta degli eurobond per tagliare le gambe alla speculazione.

Continua a leggere su Il Sole 24 ore.it

 

Scrivi una replica

News

Def, Bankitalia: “Plausibile ripresa significativa nel II semestre”

“È plausibile che nella seconda parte dell’anno si possa avviare una ripresa significativa, trainata dagli investimenti e, più gradualmente, dai consumi; le prospettive sono però…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel III trimestre 2020 numero di abitazioni dei nuovi fabbricati in calo del 4% in un anno”

Nel terzo trimestre 2020, nel comparto residenziale, si stima una forte crescita congiunturale: +32,8% per il numero di abitazioni e +26,0% per la superficie utile.…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 102 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 102 punti.…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 64,08 dollari al barile e Brent a 67,90 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 64,08 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 67,90 dollari.…

20 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia