Schifani: “Grande senso di responsabilità in un momento difficile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Schifani: “Grande senso di responsabilità in un momento difficile”

“L’Italia sta affrontando questo momento difficile con grande senso di responsabilità, con grande coesione politica e collaborazione tra tutte le forze politiche e tra tutti i partiti. Naturalmente è un segno di forza, di vitalità e di tenuta della nostra democrazia”, ha detto parlando con i giornalisti presenti alla presentazione de Una moneta per Alcide De Gasperi, il presidente del Senato, Renato Schifani. “Serve un’azione più coraggiosa, anche dal punto di vista economico-finanziario, l’impegno primario della politica, sia a livello europeo che dei singoli governi, deve essere oggi quello di stimolare le istituzioni”, ha sottolineato Schifani. Serve un’Europa che sappia e voglia agire in sintonia, con la profonda convinzione che l’aiuto reciproco e la volontà comune di essere uniti nei momenti difficili, come quello che il nostro paese sta attraversando, consentiranno di superare tutte le difficoltà e di uscire a testa alta dalla crisi”, ha continuato il presidente del Senato.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo»

«La Russia deve essere riconosciuta come uno stato sponsor del terrorismo. Il mondo può e quindi deve fermare il terrore russo». Lo ha scritto su…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita»

«Gli effetti di questa guerra sono imprevedibili, ci ritroviamo con una Ue più unita, una NATO più unita e probabilmente più grande: i Paesi cercano…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20»

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, esclude la presenza del leader del Cremlino, al prossimo G20…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, Curcio: «Stato d’emergenza, dopo che saranno decise le misure»

«Lo stato di emergenza» a causa della siccità «è un atto del governo e si farà quando avremo le idee chiare sulle misure» da applicare.…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia