Violenza sulle donne, Schifani: “Abbattere le barriere discriminatorie” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Violenza sulle donne, Schifani: “Abbattere le barriere discriminatorie”

“In questo giorno vorrei unirmi al ricordo delle tante, troppe donne vittime di violenza nel mondo e riflettere sui dati drammatici che riguardano la diffusione di tale inaccettabile crimine. Secondo gli ultimi dati Istat, solo nel nostro Paese una donna su tre tra i 16 e i 70 anni è stata vittima nella sua vita dell’aggressività di un uomo. Sei milioni 743 mila quelle che hanno subito violenza fisica e sessuale. Nel 2010 in Italia sono state 127 le donne uccise. Si tratta soprattutto di episodi di violenza domestica, spesso taciuta, che colpisce tutte le classi sociali, o di violenza subita nei luoghi di lavoro”. A ricordarlo in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne è il presidente del Senato, Renato Schifani.
“Per combattere questo inammissibile e triste fenomeno – prosegue Schifani – occorre abbattere innanzitutto le barriere discriminatorie ancora presenti nella nostra società e continuare a diffondere la cultura del rispetto soprattutto tra le giovani generazioni. Ogni forma di aggressione fisica o psicologica contro una donna rappresenta la violazione più grande della dignità umana e va combattuta con forza e determinazione nel nostro Paese e nel resto del mondo. La violenza è contraria ad ogni forma di vivere civile, e’ la negazione della liberta’, valore sacrosanto di ogni individuo; e’ prevaricazione, è causa di disagio e di segni indelebili dell’anima”.
“Operiamo e agiamo – conclude il presidente Schifani – affinché questi fenomeni possano avere presto una fine, perché non abbiano più a verificarsi. Questo auspicio diventi un monito pressante per le istituzioni e i governi di tutto il mondo. Iniziative come quella della giornata odierna non possono che costituire uno sprone e un segnale di speranza per rendere più vicino il giorno in cui questa odiosa piaga sarà finalmente sanata”.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, la Corte Suprema ha abolito la sentenza che garantiva il diritto all’aborto

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha abolito la sentenza Roe v. Wade con cui nel 1973 la stessa Corte aveva reso legale l’aborto negli…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Grazie alle misure che si stanno pensando, non vi sarà un’emergenza energetica in inverno»

«Le misure che si stanno pensando assicurano che non vi sia emergenza» energetica «durante l’inverno». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in conferenza…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Siamo impegnati a proteggere e sostenere il potere d’acquisto degli italiani»

«Nell’area dell’euro, soprattutto a causa dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, le previsioni sono di un rallentamento un po’ in tutti i Paesi. Noi siamo impegnati…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Quarantacinque località balneari italiane premiate con le 5 Vele da Legambiente e il Touring Club Italiano

Quest’anno Legambiente e il Touring Club Italiano hanno assegnato 45 Vele ad altrettante località balneari italiane. La Sardegna, con sei comprensori a Cinque Vele, la…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia