Cina preoccupata per raid Nato su Pakistan | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina preoccupata per raid Nato su Pakistan

“La Cina ritiene che l’indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale del Pakistan debbano essere rigorosamente rispettate”, così il ministro degli Esteri cinese, Hong Lei, ha commentato il raid Nato che ha ucciso 24 soldati pakistani sula confine tra Pakistan e Afghanistan. Inoltre Hong Lei ha aggiunto che verrà aperta un’inchiesta sull’accaduto. La Nato ammette l’incidente e la milizia afghana, che ha partecipato all’attacco, assicura che l’AC130 americano a solo “risposto al fuoco”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: a livello globale i contagi hanno superato i 261,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 261.664.156. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

29 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone richiude le frontiere agli stranieri

Il Giappone chiuderà, di nuovo, i suoi confini a tutti i visitatori stranieri, con lo scopo di contrastare la variante Omicron del Covid-19. Ad annunciarlo…

29 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nucleare, Teheran: «Usa rimuovano le sanzioni»

«Se gli Usa vengono a Vienna per i colloqui sul nucleare con l’obiettivo di rimuovere le sanzioni potranno cogliere l’opportunità di tornare all’accordo». Lo ha…

29 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Green pass, in Svizzera vince il sì al referendum

Con il 63% dei voti a favore, la Svizzera ha detto sì al Green pass. Così, infatti, si sono espressi ieri i cittadini nell’ambito del…

29 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia