Gasparri: “Non si deve rinunciare al peso e al ruolo dei cittadini” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Gasparri: “Non si deve rinunciare al peso e al ruolo dei cittadini”

Il capogruppo del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, ha diffuso una nota che riporta: “Il Pdl ha appoggiato con sincerità l’impegno nazionale di cui si è fatto carico il governo Monti. Ma non ci sfugge che quanto è stato più volte detto in questi anni ed in questi mesi da Berlusconi si sta puntualmente verificando. Siamo di fronte ad una crisi che investe direttamente l’euro, la Bce e la stessa costruzione europea. Oggi autorevoli commentatori rilevano che il deficit di democrazia che si registra in talune istituzioni le indebolisce. Non vorremmo che anche nei singoli Paesi si rinunciasse al peso ed al ruolo del cittadini. Del resto, Sarkozy, Merkel ed altri capi di Stato e di governo agiscono tenendo conto forse in maniera eccessiva del peso delle opinioni pubbliche. Ed allora anche in Italia si apra una franca discussione sulla crisi dell’euro e dell’Europa. Dobbiamo salvare questa costruzione, ma dobbiamo farlo attraverso un’operazione verità. Rafforzando il ruolo della Bce, favorendo intese internazionali a tutela di un sistema economico-finanziario che rischia di entrare in profonda crisi sull’una e sull’altra sponda dell’Occidente. Insomma, sono in gioco questioni ben più rilevanti che interessi di questa o di quella parte. Ed il Pdl ha dimostrato sul campo di saper agire con un altissimo senso di responsabilità. Per continuare a farlo, però c’è bisogno di mettere in luce gli errori e le colpe di tutti. Anche degli eurocrati che avevano festeggiato una decina di anni fa i traguardi raggiunti, sottovalutando i pericoli ed i rischi che anche allora erano apparsi chiari ed evidenti”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, von der Leyen: «Adattare immediatamente i vaccini alle nuove varianti»

«I contratti dell’Unione europea con i produttori affermano che i vaccini devono essere adattati immediatamente alle nuove varianti man mano che emergono». Così la presidente…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Pronti a escalation con Mosca»

Rischio di golpe tra l’1 e il 2 dicembre. E sullo sfondo uno scenario di guerra con la Russia. Questa è la sintesi delle dichiarazioni…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue elimina l’obbligo di autorizzazione all’export per i vaccini

“Dal primo gennaio 2022 i produttori di vaccini non saranno piu’ obbligati a chiedere l’autorizzazione per esportare i loro prodotti al di fuori dell’Ue”. Lo ha reso noto…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Portogallo a gennaio una settimana di contenimento

Stretta in Portogallo per contenere l’avanzata del coronavirus. Infatti, il governo ha stabilito una settimana di contenimento, dal 2 al 9 gennaio, durante la quale…

26 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia