Monti scopre la carte: “Presto misure di bilancio pubblico e riforme strutturali” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Monti scopre la carte: “Presto misure di bilancio pubblico e riforme strutturali”

Mario Monti scopre le carte al termine dell’Ecofin dell’eurozona: “Nei provvedimenti di lunedì 5 dicembre ci saranno misure di bilancio pubblico per implementare le misure prese dal precedente governo e riforme strutturali che saranno disegnate in modo tale da far fronte al disavanzo pubblico già nel breve termine anche in caso di deterioramento del ciclo economico per confermare il pareggio di bilancio nel 2013”.
“Per quanto riguarda le riforme strutturali, anche per la crescita – ha poi aggiunto Monti -, agli italiani dirò sempre che ciò che facciamo lo facciamo per l’interesse nazionale, per i giovani e per gli interessi di chi non è ancora nato”.
Riguardo il rapporto dell’Italia con l’Ue, ha aggiunto Monti, sarà franco e aperto perché “è una costruzione fondamentale che non ha bisogno di essere imbrattata sul piano della comunicazione da politici nazionali che trovano comodo dare la responsabilità ad altri. Cerchiamo di mantenere il più fecondo collegamento possibile con le strutture comunitarie e con i Paesi che non fanno parte dell’euro. Domani e dopodomani Sarkozy e Merkel terranno importanti discorsi di politica europea, io non ne farò, parlerò con le misure lunedì 5 dicembre”. Monti ha inoltre annunciato che tenterà di lavorare serenamente, cercando “di seguire i sondaggi il meno possibile”.
I sindacati non hanno gradito le misure previste per la previdenza, o almeno quelle descritte dalla stampa. Ma anche su questo punto Monti è apparso deciso: “Penso di agire rapidamente e so che ci sono modalità consolidate di rapporto con il Parlamento e le forze sociali ma queste due forze sanno che dietro di loro ci sono i cittadini e ne dovranno tenere conto”.

 

1 Commento per “Monti scopre la carte: “Presto misure di bilancio pubblico e riforme strutturali””

  1. Nessuna riforma potrà mai realizzarsi in italia se non si elimina il potere mafioso e la corruzione politica e burocratica.
    http://www.ilcittadinox.com/blog/riforme-strutturali-e-liberalizzazioni-vademecum.html

Scrivi una replica

News

Maria Chiara Carrozza nominata presidente del Consiglio nazionale delle Ricerche

Maria Chiara Carrozza, classe 1965, è stata nominata presidente del CNR, il Consiglio Nazionale delle Ricerche. L’ha nominata la ministra dell’Università e della Ricerca, Maria…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, vaccino Astrazeneca anche agli over 55

La Francia ha abbassato l’età per il vaccino AstraZeneca, che verrà inoculato alle persone con più di 55 anni.…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Confindustria: “A fine 2022 l’economia italiana colmerà il gap generato con la crisi pandemica”

“A fine 2022 il lungo recupero dell’economia italiana porterà alla completa chiusura del gap generato con la crisi pandemica . Per la ripresa dell’Italia sarà…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 277 morti in Russia in 24 ore: dato più basso dal 9 novembre

La Russia ha registrato 277 morti nelle ultime 24 ore, registrando il dato più basso dal 9 novembre.…

12 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia