Iran. Incaricato affari Repubblica Islamica convocato alla Farnesina | T-Mag | il magazine di Tecnè

Iran. Incaricato affari Repubblica Islamica convocato alla Farnesina

L’incaricato d’affari della Repubblica Islamica dell’Iran a Roma, Mehdi Akouchekian, è stato convocato questa mattina alla Farnesina.
All’ Incaricato iraniano è stata manifestata la fermissima condanna, da parte del Governo italiano, dell’episodio di violenza, gravissimo ed assolutamente intollerabile, verificatosi alle strutture dell’ Ambasciata britannica a Teheran. In linea con le posizioni espresse dal Presidente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e dall’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, al diplomatico iraniano è stata ribadita la piena solidarietà italiana al Governo del Regno Unito, ed è stato rappresentato che l’Italia si riserva di valutare, insieme agli altri Paesi dell’Unione Europea, come reagire per scongiurare il ripetersi di episodi del genere.
Nel chiedere formalmente spiegazioni su quanto accaduto, è stato ribadito all’Incaricato d’Affari Akouchekian che l’Italia si attende dall’Iran garanzie assolutamente ferme e chiare sul rispetto dei fondamentali principi di inviolabilità delle persone e delle rappresentanze diplomatico-consolari sanciti dal diritto internazionale, in particolare dalle Convenzioni di Vienna del 1961 sulle relazioni diplomatiche e del 1963 sulle relazioni consolari. Al riguardo – si è sottolineato – si aspetta di conoscere dalle Autorità iraniane quali misure abbiano adottato per assicurare il regolare funzionamento, in accettabili condizioni di sicurezza, degli uffici diplomatici e consolari a Teheran.
Da parte iraniana è stato espresso rincrescimento per i comportamenti, definiti dall’Incaricato Akouchekian “inaccettabili”, tenuti dai manifestanti, nei confronti dei quali, ha asserito il diplomatico iraniano, “verranno adottate misure urgenti e necessarie”. Egli ha inoltre garantito, a nome del suo Governo, l’impegno a proteggere e salvaguardare gli uffici diplomatici e consolari a Teheran e il relativo personale”, è quanto riporta un comunicato stampa pubblicato sul sito del ministero degli Esteri.

 

1 Commento per “Iran. Incaricato affari Repubblica Islamica convocato alla Farnesina”

  1. […] reso noto da un comunicato stampa pubblicato sul sito del ministero degli Esteri, questa mattina l’incaricato d’affari […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Paesi Bassi: si è dimesso il governo guidato da Rutte

Il governo olandese si è dimesso. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte, in carica dal 2010. Fatale uno scandalo che ha coinvolto circa 20mila…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia