Crisi economica, Sarkozy: “L’Europa rischia di essere spazzata via” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Sarkozy: “L’Europa rischia di essere spazzata via”

“L’Europa rischia di essere spazzata via dalla crisi se non riuscirà a riprendersi”. A dirlo è stato il presidente francese, Nicolas Sarkozy, durante il discorso di Tolone sulla crisi economica.
“C’è una sola politica per affrontare la crisi mondiale, dire la verità ai francesi è dire che l’isolamento non è una soluzione. Le società che vogliono progredire non possono chiudersi. Ma difenderemo identità e cultura, il nostro modello sociale, la nostra lingua”, ha aggiunto Sarkozy.
“Chi può pensare di mantenere lo stesso modello sociale senza adeguarlo ai tempi? Non possiamo conservare le stesse tutele di ieri: è cambiato il modo di lavorare, dinanzi alla crisi dobbiamo considerare punti di forza e di debolezza. La Francia ha talenti, qualità, savoir faire di generazioni: non è rinunciando alla nostra indipendenza energetica, quella nucleare, che la Francia andrà avanti, non avrebbe senso”.
“L’Europa – ha quindi aggiunto il presidente francese – non è più una scelta ma una necessità che deve essere riformata, forse rifondata”.
“Questo nuovo ciclo è differente dal precedente. Il prossimo ciclo sarà un ciclo di riduzione del debito che sarà accompagnato da un
aggiustamento nel quale dovranno essere prese in esame tutte le politiche economiche dei Paesi sviluppati”. Tra le cose da rifondare, secondo Sarkozy, anche il trattato di Schengen sulla libera circolazione delle persone. Lunedì, è stato poi reso noto, Sarkozy avrà un nuovo incontro con la cancelliera tedesca, Angela Merkel.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Israele 2milioni di vaccini ma la pandemia si allarga

Nonostante i 2milioni di vaccinati, la pandemia di coronavirus in Israele continua ad allargarsi. Infatti, nelle ultime 24 ore si sono registrati 9mila contagi.…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Europa oltre 30milioni di casi

Stando all’analisi dell’agenzia France Presse, i casi di Covid-19 in Europa hanno raggiunto quota 30milioni. Si conferma, dunque, l’area più colpita al mondo.…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia