Al vignettista siriano Ali Ferzat il premio 2011 di Reporter senza frontiere | T-Mag | il magazine di Tecnè

Al vignettista siriano Ali Ferzat il premio 2011 di Reporter senza frontiere

Reporters sans frontières e Le Monde hanno assegnato ieri a Parigi il Premio 2011 per la Libertà di Stampa al vignettista siriano Ali Ferzat e al giornale birmano Weekly Eleven News.
In estate le forze dell’ordine del regime siriano avevano intercettato il vignettista spezzandoli le mani a causa di un disegno in cui Assad era rappresentato intento a fare l’autostop insieme a Gheddafi. In tutta risposta, Ali Ferzat pubblicò sul suo sito alcuni giorni dopo questa vignetta:

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Sydney in lockdown ancora per un mese

Ancora per un mese, Sydney, vivrà in lockdown per limitare i contagi da coronavirus. Melbourne, invece, esce oggi dal suo quinto lockdown.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Israele 2.260 casi in 24 ore

Il coronavirus continua a prendere piede in Israele. Infatti, nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.260 nuovi casi con il tasso di positività al…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Koch Institut: “Iniziata la quarta ondata in Germania”

Il presidente dell’istituto di salute pubblica tedesco, Robert Lothar Wieler, ha reso noto che in Germania è iniziata la quarta ondata.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, von der Leyen: «Obiettivo raggiunto: il 70% degli adulti ha ricevuto una dose di vaccino»

«L’Unione europea ha mantenuto la sua parola. Il nostro obiettivo era proteggere il 70% degli adulti nell’Ue con almeno una dose a luglio. Oggi abbiamo raggiunto…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia