Manovra, Visco: “Aumento della pressione fiscale fino al 45% del Pil” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Manovra, Visco: “Aumento della pressione fiscale fino al 45% del Pil”

“Per la necessità di ridurre l’indebitamento netto in tempi brevi, la correzione è per la maggior parte affidata a maggiori entrate. Ne conseguirà un ulteriore aumento della pressione fiscale, fino a circa il 45% del Pil”. A riferirlo è stato il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, durante la sua audizione alla Commissione Bilancio della Camera.
“Le misure di bilancio contenute nel decreto – ha aggiunto Visco – hanno effetti restrittivi sul Pil stimabili in mezzo punto percentuale nel prossimo biennio. L’impatto potrebbe essere in larga parte compensato se il calo dei rendimenti sui nostri titoli decennali osservato nei giorni immediatamente successivi all’emanazione del decreto si confermasse e si estendesse all’intero arco della curva per scadenza.
Le manovre varate a luglio, agosto e dicembre dimostrano la determinazione dell’Italia a riequilibrare durevolmente i conti pubblici, rendono possibile conseguire gli obiettivi annunciati: il pareggio dei conti nel 2013 resta il punto di riferimento della politica di bilancio”.
“L’evasione – ha aggiunto infine il governatore della Banca d’Italia – rappresenta il maggiore ostacolo. Una riduzione dell’area di evasione facilita la definizione di interventi a favore dei cittadini con redditi modesti e può consentire una diminuzione in prospettiva della concentrazione del carico fiscale”.

 

Scrivi una replica

News

Di Maio: «Ue monitori consegna vaccini agli Stati membri»

«Recentemente abbiamo avuto difficoltà nelle consegne settimanali di vaccini. Vorrei ricordare la necessità che le aziende produttrici si assumano la piena responsabilità della consegna diretta…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue agli Stati: «Scoraggiare tutti i viaggi non essenziali»

La Commissione Ue ha proposto agli Stati membri di scoraggiare tutti i viaggi non essenziali finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente. Ciò riguarda…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio a Ue: «La morte di Regeni è una ferita anche europea»

«Gentili colleghi, oggi ricorre l’anniversario della scomparsa di Giulio Regeni. Il suo barbaro omicidio è una ferita ancora aperta in Italia, ma oggi sono qui…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 99milioni di casi nel mondo

I casi di Covid-19 nel mondo hanno superato quota 99milioni. Le vittime, invece, sono oltre 2milioni.…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia