Fiat. Marchionne: “Privilegiare il paese dove il Lingotto ha le radici” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fiat. Marchionne: “Privilegiare il paese dove il Lingotto ha le radici”

Al debutto della nuova Panda, presentata da John Elkann e Sergio Marchionne nella fabbrica di Pomigliano, c’era chi applaudiva e chi protestava. All’interno della fabbrica, gli applausi di chi attendeva l’introduzione dei criteri del World Class Manufacturing, all’esterno le proteste dei manifestanti della Fiom e di Slai Cobas, contrari al “piano Marchionne”. Sul palco John Elkann ha ribadito il suo impegno e quello della sua famiglia “a sostenere gli sforzi di Sergio Marchionne che hanno l’obiettivo di fare Fiat-Chrysler un grande gruppo che fa grandi automobili”. “Agli scettici e ai detrattori rispondiamo con i fatti: sono questi che ci consentono di assicurare alla Fiat un futuro sicuro. Solo così possiamo offrire garanzie ai lavoratori. Sappiamo che il mondo sta guardando l’Italia con grande preoccupazione, ma non è solo un compito della politica traghettare il paese fuori dalle acque pericolose, spetta a tutti. E’ un nostro dovere privilegiare il paese dove la Fiat ha le radici, dobbiamo essere all’altezza della nostra storia. La scelta di riportare la Panda dalla Polonia all’Italia non è stata fatta per ragioni economiche ma per senso di responsabilità”, ha detto Marchionne.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, la Commissione Ue firma accordo per fornitura di Novavax

La Commissione europea ha reso noto di aver firmato un accordo per la forinntura di cento milioni di dosi, più 100 milioni come opzione aggiuntiva,…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, indice PMI composito a 60.2 punti

L’attività economica dell’Eurozona è aumentata al tasso più veloce in poco più di 15 anni durante il mese di luglio, con una forte crescita della…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coldiretti: incendi triplicati nell’estate 2021. Danni per milioni di euro

Grandi incendi triplicati in Italia (+203%) nell’estate 2021 con danni per milioni di euro all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo. E’ quanto emerge dall’analisi…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il controllo dei NAS negli stabilimenti balneari: irregolarità nel 29% dei casi

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia