Manovra, nessuna liberalizzazione per i taxi. Alemanno si dice favorevole | T-Mag | il magazine di Tecnè

Manovra, nessuna liberalizzazione per i taxi. Alemanno si dice favorevole

I taxi non verranno toccati dalle liberalizzazioni previste in manovra. Favorevole alla decisione è il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.
“Sarebbe stato quello di un danno non solo per le categorie coinvolte e per gli utenti – ha spiegato Alemanno -, ma anche per i Comuni. Un’eccessiva deregolamentazione del comparto, infatti, avrebbe aumentato i fenomeni di abusivismo e di concorrenza sleale, che creano problemi gravi alle amministrazioni locali e in particolare alle casse comunali abbassando la qualità del servizio prestato”.

 

Scrivi una replica

News

Petrolio: Wti a 52,98 dollari al barile e Brent a 56,29 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 52,98 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 56,29 dollari.…

27 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread btp/Bund a 118 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 118 punti.…

27 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Export incalo del 9,9% nel 2020»

«A dicembre 2020 si stima, per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27 , una diminuzione congiunturale per entrambi i flussi, più ampia per le…

27 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Unicredit, Andrea Orcel è il nuovo Ceo

Andrea Orcel è il nuovo amministratore delegato dell’Unicredit.…

27 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia