Unicef: almeno 16.700 i siti che contengono immagini pedo-pornografiche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Unicef: almeno 16.700 i siti che contengono immagini pedo-pornografiche

Sono 16.700, almeno, i siti web che contengono immagini pedo-pornografiche. E l’età delle vittime si è abbassata ulteriormente (in più del 70% dei casi si parla di ragazzini che hanno meno di dieci anni).
E’ quanto emerge dal rapporto Child safety online: global challenges and strategies dell’Unicef.
Secondo il rapporto, dei 196 Paesi del mondo presi in considerazione solamente 45 hanno una legislazione che può essere considerata sufficiente per combattere gli abusi di tipo pedo-pornografico.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 194,3 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 194.337.614. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

26 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia, tornano a crescere i ricoveri tra i positivi

L’aumento dei contagi, registrato negli ultimi giorni a causa della variante Delta – più contagiosa e aggressiva rispetto alle precedenti varianti – si sta riflettendo…

26 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cinema, alla Mostra di Venezia ci saranno cinque film italiani in gara: un record

Cinque film italiani in concorso alla 78/ma Mostra del cinema di Venezia (1-11 settembre). Si tratta di “È stata la mano di Dio” di Paolo…

26 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Covid-19: oltre cento bambini morti in Indonesia

Oltre cento bambini a settimana sono morti questo mese in Indonesia a causa del coronavirus, si tratta del tasso più elevato al mondo. A riferirlo…

26 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia