Morto Wicky Hassan, il fondatore di Miss Sixty | T-Mag | il magazine di Tecnè

Morto Wicky Hassan, il fondatore di Miss Sixty

E’ morto all’età di 58 anni il fondatore di Energie e Miss Sixty, Wicky Hassan. Profugo ebreo in Italia, cacciato dalla Libia a causa della sua religione, ha cominciato la sua carriera di stilista vendendo vestiti nel mercato capitolino di Porta Portese. Spostandosi dalle bancarelle ha aperto un negozio in Via dei due Macelli, per poi trasferirsi in Via del Corso. Nel 1988 ha fondato la sua prima linea di abbigliameno, l’Energie, per poi affiancarci, grazie alla collaborazione del coofondatore Renato Rossi, la linea femminile Miss Sixty. Omosessuale e di destra, da forte sostenitore dei diritti dei gay quale era, inviò una lettera a Libero nella quale attacca parecchi editoriali omofobi e denigratori, parlando dell’ignoranza e delle difficoltà dell’essere gay.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, la Francia anticipa il coprifuoco alle 18

Il virus continua a costringere i governi ad adottare misure più stringenti per contenere la pandemia: dopo la Cina, che ha imposto il lockdown in…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Paesi Bassi: si è dimesso il governo guidato da Rutte

Il governo olandese si è dimesso. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte, in carica dal 2010. Fatale uno scandalo che ha coinvolto circa 20mila…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, misure più dure per entrare in Belgio dai Paesi extra Ue

Il Belgio, a causa del protrarsi della pandemia, ha inasprito le regole per l’ingresso dai Paesi extra Ue, incluso il Regno Uniti.  In concreto, ai…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Berlino: «Prendere molto sul serio la mutazione del virus»

«Il governo osserva con grande attenzione gli effetti della mutazione del Covid, che si è diffusa in Gran Bretagna e Irlanda, e anche i Laender…

15 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia