Roma. La confessione del vandalo: “Volevo fare qualche danno” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Roma. La confessione del vandalo: “Volevo fare qualche danno”

A Roma un vandalo ha danneggiato sei bronzi della Porta Santa inaugurata da Papa Giovanni Paolo II per il Giubileo del 2000 e la Porta Centrale nel riquadro dedicato all’Annunciazione nella Basilica di S. Maria Maggiore. Il vandalo, un trentaduenne di nazionalità romena, è stato arrestato dagli agenti della Polizia dell’Esquilino dicendo: “Volevo fare qualche danno, volevo spaccare qualcosa”. Il rumeno risulta avere già una denuncia per danneggiamento ed era determinato a colpire, altrimenti non sarebbe riuscito a scavalcare le cancellate della Basilica alte un paio di metri.L’uomo voleva mettere a segno un furto,attratto dalla bellezza di questi monili; con un gesto di stizza dopo averli divelti li avtrebbe lanciati contro il portone principale di bronzo. I filmati delle telecamere di sicurezza sono in mano alla polizia e agli inquirenti vaticani,(essendo S. Maria Maggiore extraterritoriale) che potranno essere utili a ricostruire la dinamica e a comprendere l’obiettivo del gesto.

 

Scrivi una replica

News

Corea del Sud e Corea del Nord, ripartono le comunicazioni

La Corea del Nord e quella del Sud hanno reso noto, tramite un comunicato congiunto, che sono ripartite le comunicazioni dirette a 13 mesi dalla…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ministro Salute Francia: “Vaccinatevi!”

“Questa mattina, mezzo milione di appuntamenti sono disponibili in tutta la Francia per farsi vaccinare. E centinaia di migliaia di appuntamenti supplementari saranno aperti ogni…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 72,14 dollari al barile e Brent a 74,87 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 72,14 dollari al barile e Brent a 74,87 dollari al barile.…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 105 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 105 punti.…

27 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia