Calcioscommesse. Codacons: “Abrogare tutte le scommesse legali sulle partite” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Calcioscommesse. Codacons: “Abrogare tutte le scommesse legali sulle partite”

Dopo l’ennesimo scandalo che ha colpito il mondo del calcio, il Presidente della Codacons, Carlo Rienzi, chiede provvedimenti drastici per evitare il ripetersi di simili episodi. “Tutte le scommesse legali sulle partite di calcio vanno abrogate in modo definitivo, già a partire dal prossimo anno. Giunti a questo punto, infatti, non esiste alcuna misura diversa che possa tutelare i tifosi e gli scommettitori. Ricordiamo che l’alterazione dei risultati di una partita non danneggia solo chi ha scommesso su quell’incontro, ma anche gli amanti dello sport, i tifosi, chi acquista biglietti per lo stadio o abbonamenti televisivi per seguire la propria squadra del cuore. Un danno economico enorme per gli utenti e per il mondo del calcio”.  A seguito degli sviluppi dell’inchiesta sul calcioscommesse, il Codacons sta già studiando azioni legali a tutela degli scommettitori e dei tifosi, volte a far ottenere il risarcimento dei danno morali e materiali a tutti i soggetti danneggiati.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Trump: «Sono stati quattro anni incredibili»

«Sono stati quattro anni incredibili». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in occasione del suo ultimo discorso a Washington, prima di…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, morto il ministro degli Esteri dello Zimbabwe

Il governo dello Zimbabwe ha reso noto che il ministro degli Esteri, Sibusiso Moyo ha perso la vita dopo aver contratto il coronavirus.…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Olanda annuncia primo coprifuoco dal dopoguerra

Il governo olandese, per contrastare la pandemia, ha annunciato il coprifuoco a partire da domani e sarà dalle 20.30 fino alle 4.30. Si tratta del…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Costa: «È la più grande sfida dal dopoguerra per l’Ue»

«Con la pandemia da Covid-19, l’Europa sta vivendo la sua più grande sfida dal dopoguerra. In meno di un anno, quasi mezzo milione di vite…

20 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia