Crosetto: “Uno stato di Polizia tributaria è inaccettabile” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crosetto: “Uno stato di Polizia tributaria è inaccettabile”

Guido Crosetto del Pdl, in un comunicato ha scritto: “Quello che sta succedendo oggi sugli spread non mi stupisce. Il problema di Monti è in parte lo stesso di Tremonti: ai professori, ai burocrati dell’economia ed agli intellettuali puri che danno consigli sui quotidiani sfugge la realtà del paese. Danno e fanno ricette teoriche concordandole con altri burocrati europei senza tenere conto delle diversità sostanziali dell’italia. Le medicine e le cure non sono uguali per tutti i pazienti. Un rigore tedesco o svizzero applicato all’italia rischia di diventare mortale. Ci vuole un rigore italiano, ci vogliono interventi e riforme costruite su misura, non interventi ideologici. Serve più intelligenza concreta e serve colpire l’evasione a monte non a valle perché così si bloccano i consumi e si perde anche la possibilità di far pagare qualcosa attraverso l’iva. Sarebbe più utile ipotizzare che nessun lavoratore autonomo possa dichiarare meno di un medio quadro della P.a. dando poi la possibilità a chiunque ritenga eccessivo il limite di abbassarlo in contraddittorio con l’agenzia delle entrate. Con una norma di questo tipo si abbatterebbe un divario intollerabile, ma si metterebbe anche un freno ad uno stato di polizia tributaria inaccettabile”.

 

Scrivi una replica

News

Vaccini, la Commissione Ue firma accordo per fornitura di Novavax

La Commissione europea ha reso noto di aver firmato un accordo per la forinntura di cento milioni di dosi, più 100 milioni come opzione aggiuntiva,…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, indice PMI composito a 60.2 punti

L’attività economica dell’Eurozona è aumentata al tasso più veloce in poco più di 15 anni durante il mese di luglio, con una forte crescita della…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coldiretti: incendi triplicati nell’estate 2021. Danni per milioni di euro

Grandi incendi triplicati in Italia (+203%) nell’estate 2021 con danni per milioni di euro all’ambiente, all’economia, al lavoro e al turismo. E’ quanto emerge dall’analisi…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il controllo dei NAS negli stabilimenti balneari: irregolarità nel 29% dei casi

Con l’avvio della stagione turistica estiva, i Carabinieri dei NAS, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno realizzato una campagna di controlli negli stabilimenti balneari e…

4 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia