Cina. Beidou, l’alternativa cinese al Navstar americano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cina. Beidou, l’alternativa cinese al Navstar americano

Dopo l’America con i satelliti di Navstar, l’Europa con quelli di Galileo e Russia con quelli di Glonass, nell’orbita della Terra ci saranno altri 35 satelliti, quelli cinesi di Beidou. La Repubblica Popolare ha infatti messo a punto un proprio sistema di navigazione e posizionamento (GPS). Il Beidou assicurerà per il prossimo anno la copertura di tutta l’Asia, per arrivare poi a coprire tutto il mondo entro il 2020. L’idea di avanzare tale progetto è nata dal fatto che sicuramente porterebbe ad una più rapida crescita economica, ma garantirebbe anche una copertura nel caso gli Stati Uniti decidessero di privare la Cina dell’accesso al sistema GPS

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Fauci: «La mancanza di sincerità e di fatti è costata vite umane»

«La mancanza di sincerità e di fatti sul fronte della pandemia è costata molto probabilmente vite umane». Lo ha detto il virologo statunitense, Anthony Fauci,…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Recovery Fund, Conte: «Ha una valenza trasformativa per il Paese»

«Questo piano ha una valenza trasformativa per il Paese». Lo avrebbe detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, al termine dell’incontro con i sindacati sul…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Lavoro, Bankitalia: «Nel 2020 è cresciuta notevolmente la quota di imprese che usano lo smart working»

Nel 2020, complici le misure restrittive introdotte a causa dell’emergenza sanitaria, la quota delle imprese che hanno fatto ricorso allo smart working è cresciuta in…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’indice Rt è sceso a 0,97 dopo cinque settimane in aumento

Nel periodo compreso tra il 30 dicembre 2020 e il 12 gennaio 2021, l’indice di trasmissibilità Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,97 (range 0,85-1,11),…

22 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia