Chrysler torna in utile nel 2011: è la prima volta dal 1997 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Chrysler torna in utile nel 2011: è la prima volta dal 1997

Chrysler, controllata da Fiat, torna in utile nel 2011 ed è la prima volta dal 1997. I profitti netti sono stati pari a 183 milioni di dollari, contro le perdite per 652 milioni del 2010 (un aumento di 835 milioni di dollari). I ricavi netti dello scorso anno sono stati pari a 55 miliardi di dollari, in aumento del 31%. Per l’intero 2011, la quota di mercato negli Stati Uniti è cresciuta al 10,5 per cento, contro il 9,2 per cento dell’anno precedente, grazie in particolare a un aumento del 43 per cento delle vendite retail. Il quarto trimestre ha chiuso con utili netti per 225 milioni di dollari, il risultato trimestrale migliore dal 2009.
“Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Ora andiamo incontro a un nuovo anno di elevate aspettative con la testa bassa, concentrati a eseguire gli obiettivi che ci siamo posti”. Questo il commento dell’amministratore delegato di Fiat e Chrysler, Sergio Marchionne.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «A settembre migliora il clima di fiducia di consumatori e imprese»

«A settembre 2020 migliorano sia il clima di fiducia dei consumatori (da 101,0 a 103,4) sia quello delle imprese (l’indice composito sale da 81,4 a…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo i contagi registrati hanno raggiunto i 32,2 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 32.255.574 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, il carnevale di Rio de Janeiro è stato rinviato a tempo indeterminato

L’edizione 2021 del carnevale di Rio de Janeiro è stata rinviata, a causa della pandemia. Previsto per febbraio, l’evento è stato rinviato a tempo indeterminato. «L’evento…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’Oms: «L’Italia ha reagito con forza, ribaltando la traiettoria dell’epidemia»

«L’Italia è stato il primo Paese occidentale ad essere stato pesantemente colpito dal Covid-19». Lo ha ricordato l’OMS, l’Organizzazione mondiale della Sanità, elogiando, in un…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia