L’economia verde può ridurre gli squilibri | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’economia verde può ridurre gli squilibri

Milano, Bologna, Modena, Bolzano e Parma sono le prime cinque province per competitività dei territori. L’indice misura la competitività sulla base di variabili economiche e sociali legate alla qualità dello sviluppo (leggi l’articolo di Carlo Buttaroni, presidente Tecnè Italia, per l’Unità del 6 febbraio) sulle teorie del premio Nobel per l’Economia, Amartya Sen. Il riferimento metodologico è lo Sviluppo Umano dell’UNDP – United Nations Development Program (i dati si riferiscono al rapporto 2011).
Per il calcolo degli indici competitivi sono prese in considerazione 18 macro-variabili tra le quali la qualità della vita, il giudizio sui servizi pubblici, il clima di fiducia, la governance ed il livello di “incisività” delle policy nei processi di governo, la dotazione e l’accessibilità alle risorse, le opportunità in termini di percorsi di crescita.
La percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani è aumentata in Italia dal 2000 al 2009 dal 14,2% al 30,4% (nel Nord-Est è arrivata a toccare quota 44,5%). Quella idroelettrica è la maggiore produzione lorda di energia elettrica da fonte rinnovabile. La densità di verde urbano, infine, si concentra maggiormente nel Centro Italia.
Di seguito il quadro completo dell’indagine secondo le rielaborazioni dell’istituto di ricerca Tecnè.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, via libera del Cts a tamponi rapidi nelle scuole italiane

Il CTS, il Comitato tecnico scientifico, ha dato il via libera alla possibilità di effettuare tamponi rapidi nelle scuole italiane «ai fini esclusivi di screening è possibile…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Guterres: «Dobbiamo agire adesso, altrimenti rischiamo recessione globale»

«Se non agiamo ora, abbiamo davanti una recessione globale che potrebbe spazzare via decenni di sviluppo e rendere completamente fuori portata l’Agenda 2030». Così il…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tensioni Armenia-Azerbaigian, «intensi combattimenti»

Proseguono gli scontri tra Armenia e Azerbaigian nonostante i ripetuti appelli al cessate il fuoco. In particolare, riporta la Tass, l’Azerbaigian riferisce che tra ieri…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Save the Children: «La pandemia ha peggiorato le condizioni dei bambini siriani»

La pandemia ha peggiorato le condizioni dei bambini siriani. Secondo Save the Children, negli ultimi sei mesi il numero di minori in condizioni di insicurezza…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia