Monti “l’europeo” a Strasburgo: “Italia fuori dalla zona d’ombra. Maggiore integrazione nell’Ue” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Monti “l’europeo” a Strasburgo: “Italia fuori dalla zona d’ombra. Maggiore integrazione nell’Ue”

Ha parlato da leader europeo, Mario Monti, al Parlamento di Strasburgo in sessione plenaria. Ha ricordato come i problemi dell’eurozona non siano da distinguersi in Stati centrali o periferici – chiaro riferimento al superamento delle regole di stabilità all’epoca in ossequio alle richieste di Francia e Germania -, bensì di tutta l’Ue. “Non esistono i buoni o i cattivi”, ha chiosato Monti.
Per quanto riguarda la situazione in Italia, Monti ha precisato che i sacrifici “non sono imposti dall’Europa, ma necessari per il miglioramento della vita economica, sociale e civile degli italiani e nell’interesse dei nostri figli”.
“Stiamo togliendo – ha quindi aggiunto – il nostro Paese dalla zona d’ombra dove era stato messo considerato come possibile problema o focolaio di contagio”. Poi, in inglese, Monti ha enfatizzato il tema dell’integrazione europea che deve corrispondere ad una maggiore coesione degli Stati membri e non, naturalmente, a un deficit di democrazia dei singoli Paesi. Un intervento, quest’ultimo, che ha raccolto molti applausi degli europarlamentari.

 

Scrivi una replica

News

Migranti, von der Leyen: «Proponiamo soluzione per ricostruire la fiducia fra Stati membri»

«Oggi proponiamo una soluzione europea per ricostruire la fiducia tra Stati membri e per ripristinare la fiducia dei cittadini nella nostra capacità di gestire come…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, la Commissione europea ha presentato un nuovo piano per la gestione dei migranti

No a trasferimenti obbligatori di migranti sbarcati nelle coste UE verso altri paesi dell’Unione, ma un «sistema comune» di rimpatri con una maggiore cooperazione con…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’Ilo: «Entro la fine del 2020 potrebbero esserci 25 milioni di disoccupati in più a livello mondiale»

Entro la fine del 2020, a causa della pandemia, a livello mondiale potrebbero esserci venticinque milioni di disoccupati in più, che andrebbero a sommarsi ai…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, al via la terza fase di sperimentazione per il vaccino della Johnson&Johnson

Il vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla Johnson&Johnson, il primo a iniezione singola, è entrato nella terza fase di sperimentazione. Negli Stati Uniti, è il…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia