Olimpiadi 2020, Alemanno: “Sbagliato bocciare la candidatura di Roma” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Olimpiadi 2020, Alemanno: “Sbagliato bocciare la candidatura di Roma”

Non è daccordo il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, con la decisione del governo di non inserire la Capitale nelle possibili candidate per i Giochi Olimpici del 2020. “La Capitale andrà avanti, anche senza Olimpiadi. Ma si è persa una grande occasione di sviluppo: si sarebbero accelerati progetti indispensabili per la città. Il presidente del Consiglio ci ha detto che non poteva garantire la copertura del nostro progetto, perché questo poteva apparire un segnale sbagliato ai mercati finanziari”, ha dichiarato il sindaco capitolino che ha aggiunto: “Un progetto che non pesava sulle spalle del contribuente e che avrebbe promosso l’economica, il turismo e l’immagine del nostro paese”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: diminuisce la mortalità, ma aumentano i contagi

«La fase» di pandemia «che stiamo vivendo» in Italia «non sembra avere le stesse caratteristiche di quella precedente». Lo sottolinea l’Osservatorio Nazionale sulla Salute coordinato…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Senato, due senatori positivi al coronavirus: lavori sospesi

Due senatori del Movimento 5 stelle sono risultati positivi al coronavirus. Lo riferisce l’agenzia di stampa ANSA, aggiungendo che «come da protocollo tutti i membri…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: «Restano da pagare 294mila casse integrazioni»

Fino al 20 settembre 2020, sono state pagate dall’INPS, l’Istituto nazionale di previdenza sociale, oltre 12 milioni di integrazioni salariali su un totale di 12.314.134.…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Belgio, accordo raggiunto tra sette partiti: il Paese avrà un governo

Il Belgio avrà un governo, a distanza di circa 500 giorni dalle elezioni politiche del 26 maggio 2019. Sette partiti, tra cui i liberali e…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia