Blitz all’Umberto I, scoperti casi di malasanità | T-Mag | il magazine di Tecnè

Blitz all’Umberto I, scoperti casi di malasanità

Dopo aver subito un trauma cranico era caduta in coma la signora di 59 anni, che i senatori Ignazio Marino del Pd e Domenico Gramazio del Pdl hanno trovato legata alla barella con delle lenzuola e senza nutrizione da 4 giorni. La scoperta dei due parlamentari è avvenuta al Pronto Soccorso del Policlinico Umberto I di Roma, nella giornata di oggi.
I due, Domenico Gramazio e Ignazio Marino, si erano recato all’Umberto I senza preavviso. Dopo la visita, i senatori non hanno esitato a definire, quella dell’Umberto I, “una situazione intollerabile”.
E non si è fatta attendere la replica del direttore del Dea dell’Umberto I, Claudio Modini. “È – ha spiegato Modini – una cosa che capita spesso, del resto il problema della mancanza di posti per il ricovero non è una novità. Bisogna risolvere queste situazioni”.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia