Così fa carriera in Italia la dottoressa del Chelsea | T-Mag | il magazine di Tecnè

Così fa carriera in Italia la dottoressa del Chelsea

di Mario Piccirillo

Il Napoli ha battuto 3-1 il Chelsea. Una robetta piccola così. Con Lavezzi e Cavani, e il San Paolo che danzava a milioni di decibel… Ecco, in una notte così, sfiammata la cronaca sportiva, tocca andare a pescare le minuzie per ritrovarci in pieno la vera Italia. L’Italietta, anzi. L’avete vista tutti, a bordo campo: Eva Carneiro, medico del Chelsea. Una donna, sì. E carina, per giunta. Pensa quanto sono avanti questi inglesi: una dottoressa che tocca le muscolose gambe dei giovanotti milionari. E noi, poverini, a immaginare le peggio cose. Maliziosi da piccolo paese, senza la “p” maiuscola. Altrove una donna che fa il medico e cura dei calciatori non la notano nemmeno. Noi invece ne scriviamo persino sui giornali. Ne facciamo colore, ballerina da circo. Libero, per esempio, usa la sua sottilissima ironia per resocontare gli italiani su questa scandalosa stramberia anglosassone: “Forse un motivo ci sarà – scrivono – se i giocatori del Chelsea quest’anno faticano a ingranare sia in Premier Leauge che in Champions. E quel motivo potrebbe avere un nome: Eva Carneiro, massaggiatrice dei Blues. La sexy dottoressa è balzata agli onori delle cronache durante il match di Champions tra Napoli e Chelsea quando è intervenuta prima per curare Drogba e successivamente per soccorrere Bonsingwa (…). Chissà se dopo essere diventata una star del web non smetta i panni di massaggiatrice per iniziare una carriera nella televisione”.

La dottoressa è appena diventata una caricatura da spioncino, buona per i film di Pierino. La laurea s’è accartocciata su una pagina di Libero: è nata Eva la “massaggiatrice sexy”, vuoi mettere? Da noi ha la carriera assicurata in televisione. Già sentiamo l’eco dei cori allo stadio, le illazioni sottobanco, il gomitino ammiccante dei commentatori. La rivista GQ si domanda: “E’ colpa sua se i blues di Villas Boas continuano a perdere?”. Tocca rispondere di sì: è chiaro, come no. E’ evidente. E poi via, a preparare i bagagli per lasciare il paese, quello senza “p” maiuscola.

(Agenzia Dire – www.dire.it)

 

Scrivi una replica

News

Gas, dal 9 agosto entra in vigore l’accordo UE sulla riduzione dei consumi

Entrerà in vigore domani, martedì 9 agosto, l’accordo raggiunto dai Paesi dell’Unione europea per ridurre tra il 1 agosto del 2022 e il 31 marzo…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birra, Coldiretti: «In Italia consumo in forte aumento, anche a causa delle alte temperature»

In aumento i consumi di birra, in Italia. Lo rivela un monitor della Coldiretti, sottolineando che l’incremento, trainato probabilmente anche dalle alte temperature, è stato…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Meloni: «Se FdI prende un voto in più, io premier»

«Le regole si conoscono nel centrodestra». Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ricordando in un intervento a Rtl 102.5 che «il partito che…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaiolo delle scimmie, al via oggi la campagna vaccinale

È iniziata oggi, all’ospedale Spallanzani di Roma, la campagna di vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie. «In questi 2 giorni sono già pervenute allo Spallanzani…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia