Immigrazione, Maroni: “La sentenza della Corte di Strasburgo è una picconata alla sicurezza” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Immigrazione, Maroni: “La sentenza della Corte di Strasburgo è una picconata alla sicurezza”

Roberto Maroni, parlando all’Adnkronos, intepreta la pronuncia della Corte di Strasburgo sui respingimenti, come un invito rivolto a chi vorrebbe emigrare: “venite, che nessuno vi rimanderà indietro”.
“Una sentenza politica – sostiene l’esponente del Carroccio – un’altra picconata al sistema di sicurezza e protezione contro l’immigrazione clandestina. “Rifarei – ha proseguito l’ex ministro dell’Interno- esattamente quello che ho fatto ovvero impedire ai barconi di partire dalla Libia, salvare molte vite umane contrastando i viaggi per mare e garantire la sicurezza dei cittadini”.

 

Scrivi una replica

News

Gas, dal 9 agosto entra in vigore l’accordo UE sulla riduzione dei consumi

Entrerà in vigore domani, martedì 9 agosto, l’accordo raggiunto dai Paesi dell’Unione europea per ridurre tra il 1 agosto del 2022 e il 31 marzo…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Birra, Coldiretti: «In Italia consumo in forte aumento, anche a causa delle alte temperature»

In aumento i consumi di birra, in Italia. Lo rivela un monitor della Coldiretti, sottolineando che l’incremento, trainato probabilmente anche dalle alte temperature, è stato…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Elezioni, Meloni: «Se FdI prende un voto in più, io premier»

«Le regole si conoscono nel centrodestra». Così la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ricordando in un intervento a Rtl 102.5 che «il partito che…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vaiolo delle scimmie, al via oggi la campagna vaccinale

È iniziata oggi, all’ospedale Spallanzani di Roma, la campagna di vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie. «In questi 2 giorni sono già pervenute allo Spallanzani…

8 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia