Rai, il Consigliere Rositani querela la Repubblica per diffamazione | T-Mag | il magazine di Tecnè

Rai, il Consigliere Rositani querela la Repubblica per diffamazione

In una nota pubblicata dal Consigliere di amministrazione Rai, Guglielmo Rositani, si legge: “In merito all’articolo apparso questa mattina in prima pagina sul quotidiano la Repubblica dal titolo Le spese allegre del Consigliere Rositani, preciso che da un periodo di tempo a questa parte tale giornale, da me peraltro già querelato per un altro articolo, s’interessa con insistenza del sottoscritto. Evidentemente pago la mia riservatezza, il mio impegno quotidiano di 12 ore lavorative e il rifiuto sistematico di colloquiare con i giornalisti nell’ambito delle mie funzioni di amministratore della Rai. Sulle presunte ‘spese allegre’ poi, posso assicurare che si tratta di spese di rappresentanza assolutamente regolari, motivate e giustificate, così come previsto dalle varie circolari aziendali e proprio per questo mai contestate dalle strutture competenti. A mia tutela ho dato mandato all’avvocato Marcello Melandri di querelare per diffamazione il quotidiano la Repubblica”.

 

Scrivi una replica

News

Recovery Fund, Di Maio: «È un treno che non ripasserà più»

Il Recovery Fund «è un treno che non ripasserà più». Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo in occasione di un’audizione…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia, Lukashenko ha giurato come presidente

Alexander Lukashenko ha giurato come presidente della Bielorussia, prendendo la guida del Paese per la sesta volta. Lo hanno annunciato i media governativi, al termine…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, i contagi hanno raggiunto i 31,6 milioni a livello mondiale

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 31.630912 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Navalny è stato dimesso dall’ospedale Charité

Alexei Navalny – uno dei principali esponenti dell’opposizione russa – è stato dimesso dall’ospedale Charité di Berlino, dove era ricoverato per un avvelenamento. Lo ha…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia