Processo Mills, prosciolto Berlusconi per intervenuta prescrizione | T-Mag | il magazine di Tecnè

Processo Mills, prosciolto Berlusconi per intervenuta prescrizione

Scatta la prescrizione per Silvio Berlusconi nell’ambito del processo Mills in cui l’ex premier era imputato per aver versato 600 mila dollari all’avvocato inglese David Mills in cambio di dichiarazioni false in altre vicende giudiziarie.
Il pm aveva chiesto cinque anni di reclusione, ma Berlusconi ha sempre rispedito al mittente le accuse. L’ultima volta venerdì tramite una nota.
“Voglio ricordare che l’attuale capo di imputazione costituisce un radicale e profondo rimaneggiamento costruito ad arte dal pubblico ministero”, è quanto inoltre sostenuto nella memoria difensiva pubblicata da Il Giornale.
Berlusconi non era presente in aula al momento della sentenza del tribunale di Milano.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, Istat: «Nel terzo trimestre il Pil registrerà una ripresa»

«Dopo la forte contrazione registrata tra aprile e giugno, il Pil e gli altri aggregati economici registreranno una ripresa nel terzo trimestre del 2020». Lo…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Industria, ad agosto prezzi alla produzione e delle costruzioni in lieve aumento

«Ad agosto 2020 i prezzi alla produzione dell’industria si stimano in aumento dello 0,1% su base mensile e in diminuzione del 3,0% su base annua».…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Calcio, quattordici tesserati del Genoa sono risultati positivi al coronavirus

Il Genoa Cricket and Football Club ha reso noto che alcuni suoi tesserati, tra calciatori, membri dello staff tecnico e medico, sono risultati positivi al…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, i Paesi Bassi hanno introdotto alcune misure restrittive per limitare i contagi

I Paesi Bassi hanno deciso l’introduzione di nuove misure restrittive a partire da oggi, martedì 29 settembre 2020, per cercare di limitare la diffusione del…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia