Calcio. Una questione di “sportività” nel botta e risposta tra Buffon e Nicchi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Calcio. Una questione di “sportività” nel botta e risposta tra Buffon e Nicchi

Ci sarebbe una questione di “sportività” alla base del botta e risposta tra il portiere della Juventu, Gigi Buffon e il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi. Buffon aveva dichiarato di non avere visto il pallone spinto di testa da Muntari durante la sfida scudetto di sabato Milan-Juventus oltrepassare la linea della porta. Per poi ammettere, in estrema sincerità, che in caso contrario non lo avrebbe riferito all’arbitro.
“Il mio portiere, il capitano della nazionale ha detto cose che si poteva risparmiare, che non sono esempio per i giovani”, ha dunque osservato Nicchi intervenendo a Radio anch’io lo sport. “Sarebbe servita un po’ di cautela – ha quindi aggiunto -. Mi stavo convincendo di mandare gli arbitri in sala stampa, adesso ci devo ripensare”.
Ma Buffon in tutta risposta ha rincarato la dose: “Ridirei le stesse cose, se dicessi cose diverse poi dovrei comportarmi diversamente da quello che dico. Il rispetto e la stima che hanno i miei compagni mi basta, non mi importa nulla. Sono contento di come sono, sono ancora più orgoglioso di essere fatto in questa maniera, sono molto più leale di tanti retorici che si accaniscono dietro a determinate frasi. Questo è un mondo in cui ognuno dice la sua. Io non devo giustificarmi, la gente scriva quello che pensa, io ripeto che in quella situazione non ho visto nulla”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, via libera del Cts a tamponi rapidi nelle scuole italiane

Il CTS, il Comitato tecnico scientifico, ha dato il via libera alla possibilità di effettuare tamponi rapidi nelle scuole italiane «ai fini esclusivi di screening è possibile…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Guterres: «Dobbiamo agire adesso, altrimenti rischiamo recessione globale»

«Se non agiamo ora, abbiamo davanti una recessione globale che potrebbe spazzare via decenni di sviluppo e rendere completamente fuori portata l’Agenda 2030». Così il…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tensioni Armenia-Azerbaigian, «intensi combattimenti»

Proseguono gli scontri tra Armenia e Azerbaigian nonostante i ripetuti appelli al cessate il fuoco. In particolare, riporta la Tass, l’Azerbaigian riferisce che tra ieri…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Save the Children: «La pandemia ha peggiorato le condizioni dei bambini siriani»

La pandemia ha peggiorato le condizioni dei bambini siriani. Secondo Save the Children, negli ultimi sei mesi il numero di minori in condizioni di insicurezza…

29 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia