Crisi economica, G20: “Servono firewell più forti per contrastare la crisi del debito” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, G20: “Servono firewell più forti per contrastare la crisi del debito”

“I paesi dell’Eurozona a marzo procederanno a una revisione delle loro strutture di supporto. Ciò fornirà un contributo essenziale in vista delle mobilitazione delle risorse del Fondo monetario internazionale. Accogliamo con favore gli importanti progressi compiuti dall’Europa in questi ultimi mesi per rafforzare la sua posizione di bilancio, misure per ridurre lo stress finanziario e rimettere la Grecia su un percorso sostenibile. Tuttavia le aspettative di crescita per il 2012 sono moderate e i rischi al ribasso continuano ad essere alti”, è quanto s apprende da un comunicato stampa del G20 di Messico City, diffuso ieri dopo la riunione dei ministri delle finanze e dei direttori delle banche centrali. Dal comunicato si apprende inoltre che l’Eurozona deve dotarsi di firewall più forti per combattere la crisi del debito, in modo da prevenire eventuali interventi attraverso il Fondo Monetario Internazionale.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia